Blastrac The Innovators In Surface Preparation
News & Info

Mesi molto impegnativi per Blastrac!

20-Jan-14 15:25

Blastrac apre una nuova sede!

27-May-13 10:17

Blastrac ha sviluppato un nuovo sito!

06-May-13 15:25

Smantellamento nucleare

Per Nuclear Decomissioning si intende lo smantellamento e la decontaminazione di una vecchia zona nucleare o sito industriale dismesso ove non c’è più bisogno di misure per la protezione dalle radiazioni. A differenza di altri tipi di smantellamento, la presenza di materiale radioattivo, richiede speciali precauzioni.
 
Generalmente, le costruzioni nucleari sono realizzate per avere un periodo d’attività di 30-40 anni. Quando il loro operato è finito devono essere smantellate per rimuovere ogni contaminante radioattivo. Lo scopo principale è quello di rimuovere il materiale radioattivo, per ottenere un'area sana e accessibile al pubblico.
 
La smantellamento comporta azioni tecniche e di controllo estremamente delicate e include la pulizia e la decontaminazione dell’impianto. Una volta che l’impianto è smantellato non deve più esistere il rischio di un incidente imputabile alle radiazioni. A smantellamento completato, devono essere effettuati controlli regolari.
 
In particolare all’interno delle centrali nucleari dismesse, le pavimentazione, i muri, e le strutture devono essere ripulite dalle parti in distacco. È un processo lento e dispendioso, eseguibile solo a fasi successive, in considerazione delle contaminazioni presenti nei reattori. Un programma di decontaminazione potrebbe richiedere una struttura per il trattamento e lo stoccaggio dei materiali di risulta. I rifiuti concentrati che sono i più pericolosi, devono essere spediti ad un centro autorizzato allo smaltimento degli stessi.
 
Vantaggi dell’attrezzature Blastrac per lo smantellamento delle centrali nucleari:
  • Utilizzo a secco (l’acqua veicola le radiazioni).
  • Insacchettamento diretto delle polveri.
  • Possibilità di utilizzo di macchine a controllo remoto.
  • Facile utilizzo e manutenzione.